PROIEZIONE
OMAGGIO A LYNCH

David Lynch non ha mai pensato al cinema come a qualcosa di istituzionale. La vasta produzione di corti mostra sia la necessità di uscire dagli schemi del lungometraggio standard sia la voglia di creare forme brevi per sperimentare nuova arte audiovisiva. Tra questi, si notano lavori dove cinema e pittura dimostrano di essere le due grandi influenze del regista. I corti di moda, poi, oltre che testimoniare la capacità di Lynch di diventare brand crossmediale, affascinano per stile e racconto.