CONFERENZA
di Roy Menarini

A oltre quarant’anni dall’inizio dell’attività cinematografica di David Lynch è possibile trarre un bilancio della sua straordinaria carriera. Troppo spesso confinato nell’alveo del cinema dell’orrido e del pauroso, il cineasta americano è stato in verità uno dei più sorprendenti inventori di nuove forme filmiche, modificando come pochi altri la percezione dell’immagine nella settima arte. Con il prof. Roy Menarini si compirà un breve viaggio nelle ossessioni e nei luoghi più importanti di questa formidabile Lynchtown.