PROIEZIONE

di Matteo Rovere, 2019, 127 min.
presentazione con il regista

Il primo re di Matteo Rovere ci permette un’esperienza totale dentro al mito della fondazione di Roma. Dopo essere rimasti senza fiato davanti alla spettacolare inondazione del Tevere, seguiamo il vagabondaggio di Remo e Romolo, Alessandro Borghi e Alessio Lapice, nelle minacciose e incantate foreste del Lazio. Il film, costato quasi 8 milioni di euro, vede lo straordinario lavoro di Daniele Ciprì alla direzione della fotografia. Brutale, imponente e ambizioso.