PROIEZIONE
OMAGGIO A LYNCH

di David Lynch, 1980, 125 min.

Il film racconta il tragico destino di John Merrick (John Hurt), “l’uomo elefante,” e il suo rapporto con il dottor Frederick Treves (Anthony Hopkins), entrambi realmente esistiti. David Lynch unisce il suo gusto per il grottesco e l’orrifico a un’umanità debordante e irresistibile. Il risultato è un melodramma d’autore elegante e acuto, che riflette – e fa riflettere – sul dolore dell’esistenza e sulla definizione stessa di essere umano, nonché sulla nostra abilità di provare compassione.